Brand Identity: 5 regole per scegliere il nome giusto per un dominio

Quando si realizza un sito web per un’azienda, è importante considerare la strategia generale per aumentare il livello della notorietà del marchio. Dovresti quindi scegliere un nome di dominio che descriva ciò che fai e che corrisponda anche alla tua brand identity.

Detto in altre parole, se sei alla ricerca di un nome di dominio, alcuni aspetti sono più importanti degli altri e molto sarà legato anche allo scopo del sito in question. Ad esempio, è un conto scegliere un dominio che verrà utilizzato ad scopo personale, ma se parliamo di un sito vetrina o di un di E-Commerce, le regole cambiano.

Ecco allora 5 suggerimenti per aiutarti nella ricerca del nome di dominio “perfetto” che corrisponde anche alla tua brand identity. 

1. Brand Identity: Quale estensione usare?

Prima di tutto, è importante pensare al tipo di estensione da usare.

Una estensione del tipo TLD (Top Level Domain) è in assoluto la scelta migliore per un sito aziendale. Questo perché, se sei alla ricerca del nome perfetto per il tuo sito, scegliere un .it (oppure un .com) conta molto in termini di credibilità e fiducia.

Ovviamente, esistono tantissimi domini ad oggi attivi che finiscono per .net, .org, .sito ma, in qualità di nuovo business, non è indicato rischiare che la gente si dimentica del fatto che il tuo dominio finisce per .sito, invece che per il ben noto .it!

Per motivi di chiarezza, l’idea è che se un sito promuove un’attività locale, allora ha senso scegliere un nome di dominio con un’estensione appropriata (.it per Italia, .uk per Gran Bretagna, .au per Australia – per citarne alcuni).

A tal proposito, è opportuno fare una piccola precisione: se hai intenzione di targettare anche il mercato internazionale o comunque, se hai progetti a lungo termine per il tuo sito web, allora può essere utile comprare / affittare lo stesso nome di domino, ma per estensioni diverse da quella principale.

Questa pratica ti consentirà di indirizzare tutto il traffico web al tuo sito principale ma anche, ti aiuterà ad evitare che un tuo concorrente acquisti il dominio uguale al tuo, ma con estensione diversa, diventando cosi un concorrente ancora più ‘problematico’ degli altri.

2. Se possibile, scegli un nome di dominio breve e semplice da ricordare

Ovviamente, è importante cercare un dominio che sia breve, semplice da ricordare ma anche semplice da digitare correttamente. Infatti, quando qualcuno legge il nome del tuo dominio, dovrebbe capire subito di che cosa si tratta nel sito, specialmente se si tratta del tuo nuovo marchio.

È vero che, se qualcuno sta cercando la tua azienda su Google, il tuo sito potrebbe comparire anche se al’utente scappa qualche errore di scrittura, ma forse è meglio non rischiare. E poi, un nome di dominio breve e facile da ricordare è indispensabile se stai cercando di costruire la tua brand identity da zero.

Un’ultima cosa, prima di prendere una decisione finale: se il tuo target è internazionale, può rivelarsi utile chiedere magari un parere esterno sul nome di dominio scelto, tanto per capire meglio se hai fatto la scelta giusta. Per evitare un errore davvero scomodo, sarebbe utile scoprire come suona e cosa significa il tuo nome di dominio in una lingua diversa. 

3. Meglio evitare i trattini ed il numero “zero”

Questo è un consiglio molto semplice. Il numero 0 (zero) potrebbe essere confuso facilmente con la lettera O (e viceversa). Quindi, è sempre meglio evitarlo.

Nel limite del possibile, è opportuno anche evitare i trattini. Questo perché:

  • Per molti utenti, è facile dimenticare dove è necessario inserire il trattino nel nome di un dominio. Quindi, se puoi sceglierne uno senza “-“, sarebbe meglio.
  • Poi, se un visitatore che vuole tornare al tuo sito, nome-dominio.it, si dimentica del trattino… finirà purtroppo sul sito della concorrenza, nomedominio.it. Cosa che ovviamente non va bene se stai cercando di crescere come marchio!

 

Identita del marchio

4. Usa parole chiavi per costruire una brand identity unica e memorabile

Fino a 22 anni fa, nessuno sapeva chi fossero quello di Google. Ma ad oggi… è proprio inutile spiegare quanto sono cresciuti come marchio!

Questo per capire quanto è importante avere un dominio unico! Soprattutto se vuoi costruire una propria brand identity solida fin dall’inizio!

Ma… Google non è una parola chiave!

Esatto. Questo è vero. Purtroppo, al giorno d’oggi, serve tanto tempo, impegno e anche delle risorse per investire in una campagna di marketing aggressiva per far crescere un marchio nuovo in questo modo.

Però, la soluzione c’è! Scegliere un nome di dominio che include una o più parole chiave!

Questa strategia (furba) aiuterà molto a far capire subito agli utenti chi sei e magari anche cosa offri. Non solo, ma includere delle parole chiave nel dominio potrebbe aiutarti ad aumentare il traffico di utenti che, per cercare un informazione, digitano proprio le tue parole chiave su Google. E infine, usare i propri termini chiave all’interno del nome di dominio aiuta davvero tanto nel migliorare il posizionamento SEO per il tuo sito aziendale.

5. Attenzione! Verifica sempre se il tuo dominio è già stato utilizzato

Per evitare spiacevoli sorprese, è cruciale fare un’ultima verifica prima di prendere la decisione finale: scoprire se il dominio che intendi usare per la tua brand identity è già stato registrato in passato.

Succede spesso che alcuni domini vengono configurati, ma poco dopo, abbandonati. Quindi, quando si acquista un nuovo nome di dominio, spesso si rischia di acquistare un dominio che è già stato penalizzato. Cosa che decisamente non va bene, non essendo un buon inizio per guadagnare credibilità sui motori di ricerca!

È tutto per costruire una brand identity solida? 

Se si vuole costruire una brand identity da zero, la scelta del nome del dominio è decisamente importante. Tuttavia, esistono anche siti che, a prescindere dal tutto quanto presentato la sopra, hanno successo.

In realtà, dietro il successo di ogni azienda, c’è molto più che la scelta di un nome di dominio. Se vuoi davvero crescere come marchio, non hai solo bisogno di costruire un bel sito, ma fare in modo che aumenti anche la visibilità su internet!

Se vuoi saperne di più su come diventare l’amico dei motori di ricerca, non esitare a contattare Profit Web Marketing! Siamo sempre disponibili per rispondere a tutte le tue domande.