Social Marketing di Successo: 6 Gravi Errori da Evitare

Al giorno d’oggi, non c’e bisogno di cercare tra le varie statistiche per capire che il social marketing ha un impatto fondamentale nella diffusione e reputazione di un brand. Oramai, la maggior parte dei freelancer e agenzie che si occupano di marketing hanno già integrato i canali social nella propria strategia e quella dei loro clienti.

Tuttavia, spesso alcune strategie falliscono miseramente…

Una delle ragioni principali potrebbe essere la rapidità con cui alcune aziende integrano le varie piattaforme disponibili ad oggi nel proprio piano di marketing senza alcuna esperienza maturata sulla realtà a cui si stanno avvicinando.

Detto ciò, ecco gli 6 errori più comuni assolutamente da evitare quando si pensa di avviare una campagna social marketing!

social marketing successo

 

1. Un investimento insufficiente di tempo ed energie non produrrà mai risultati

Purtroppo, come appena detto prima – molti sforzi di social media marketing falliscono. Questo perché, per sfruttare i canali social e produrre anche risultati, bisogna investire tanto tempo ed energie!

Se il tuo blog aziendale non esiste proprio oppure è stato abbandonato, se la pagina Facebook giace silenziosa con una manciata di “Mi Piace” e se i tuoi altri profili sui social non vengono aggiornati da settimane o addirittura da mesi, vuol dire che la tua strategia social marketing ha già fallito.

Infatti, le aziende che ottengono ottimi risultati tramite il social marketing sono quelle che hanno una strategia pianificata ancora prima della partenza e la seguono passo dopo passo in maniera costante.

2. Creare una strategia social marketing troppo aggressiva è sbagliato

Ok, seguire attentamente una strategia di marketing sui social è importante, ma attenzione a non essere troppo aggressivi. A meno che la vostra offerta non implichi un acquisto immediato (come può essere l’offerta del giorno di un ristorante che condivide un messaggio contenente le novità), è sempre bene ricordarsi che i canali social non funzionano come canali di vendita diretta.

Infatti, le piattaforme social dovrebbero essere utilizzati principalmente come strumento per favorire l’interazione del’utente con la vostra azienda. Un approccio aggressivo o troppo diretto alla vendita non solo risulterà improduttivo, ma potrebbe anche danneggiare la reputazione del vostro marchio.

3. L’attesa di risultati istantanei è proprio inutile

Lo sapevi che le strategie social marketing non sono paragonabili ad una campagna PPC o Facebook Retargeting? Non solo, ma diventare un marchio virale durante la notte è un bel sogno però adottare questo approccio al marketing è quasi impossibile. Questo perché costruire una solida reputazione richiede sempre tempo ed energie.

Si, è vero, i social media possono essere una soluzione ottimale per incrementare le vendite, ma è importante ricordarsi che questo sarebbe un obiettivo da raggiungere a lungo termine, perciò ottenere risultati immediati non succederà mai dal giorno alla notte. E poi, mettiamo anche che in questo senso, la mancanza di un network potrebbe costare caro.

Parlando sempre di risultati, scrivere o condividere contenuto di qualità sui canali social non è sufficiente come strategia. Infatti, c’e anche bisogno che le persone che vi seguono condividano l’informazione e promuovono il vostro brand. È cosi che funziona il social marketing!

4. Focalizzarsi esclusivamente sul proprio brand è un errore da evitare

Qualunque strategia di social marketing implica promuovere la propria azienda, comunicare le proprie offerte e mirare di far interagire i clienti con il proprio brand. Detto ciò, è più che raccomandabile linkare al proprio sito e blog. Ma una strategia social marketing funzionerà al proprio vantaggio solo se si riesce a condividere delle informazioni davvero utili per il pubblico che vi sta seguendo.

Se proprio volete focalizzarvi di più sul proprio brand, è opportuno ricordarsi che i profili online vanno anche ottimizzati e aggiornati. Perciò, ricordatevi che ogni profilo pubblico su Facebook, LinkedIn o qualunque altro network rappresenta sempre una nuova opportunità di marketing. Non trascurate quindi l’occasione di tenere sempre i vostri profili aggiornati con le ultime offerte e ottimizzati per rappresentare al meglio il vostro brand.

5. Non monitorare cosa succede sui tuoi canali social è decisamente sbagliato

Una dei grandi vantaggi di usare i canali social per il proprio business è la possibilità di permettere ad altri di condividere la voce del proprio brand, ma anche ogni tanto… contraddirla.

Ovviamente, controllare ogni conversazione e commento è impossibile, ma questo non vuol dire che dovreste evitare di partecipare alle conversazioni tra i vostri utenti e, possibilmente, chiarire i loro dubbi o addirittura, cambiare le loro opinioni sul vostro marchio!

6. È importante avere una presenza online al completo!

Quando si tratta di canali social media e del vostro sito associato ad essi, è importante capire che è impossibile raggiungere il successo online se isolati gli uni dagli altri. L’impatto che una presenza online può avere su un business dipende dall’abilità di creare collegamenti in rete (ovviamente, laddove appropriato).

Ad esempio, altri siti, altri blog o addirittura le rassegne stampa dovrebbero sempre linkare al vostro sito web e magari anche ai vostri profili social. Cosi come, il vostro sito aziendale dovrebbe sempre riportare i link ai vostri account social e i vostri account social dovrebbero linkare al vostro sito.

L’attività di cross linking tra diverse risorse online aiuterà sicuramente il vostro ranking, aumentando il traffico online, e contribuirà anche alla diffusione del nome del vostro brand in rete.

Evitare questi errori potrebbe aumentare in modo significativo le probabilità di successo di qualsiasi strategia social marketing. Ma ovviamente, ce ne sono ancora tante altre cose da evitare…

Detto ciò, magari ti stai chiedendo: ma sarò in grado di seguire bene questo lavoro? Non preoccuparti, a questo non ci devi pensare solo tu! Se hai bisogno di una consulenza su come avviare una campagna social marketing di successo, contattaci. Siamo sempre disponibili a rispondere alle tue domande.